Soul of Chogokin gx-53, Daitarn3:

Uscito il 24 aprile 2010, con quasi 2 anni di gestazione da parte di Bandai,

gx-53 Daitarn3 arriva infine in Italia, anche grazie all’importazione esclusiva da Cosmic Group che ha raggiunto un accordo con la ditta Giapponese.     

Sin dal 1997, anno in cui il primo gx vide la luce, ogni appassionato aveva desiderato mettere le mani su un degno modello di Daitarn 3, non molto popolare in patria ma famosissimo qui da noi al pari di Mazinga, Goldrake e Gundam. Sono passati 13 anni e il sogno si è realizzato.

Mamma Bandai ha pensato anche a noi (più che altro incoraggiata dalle buone vendite dei suoi prodotti in Italia).      

Imponente con quasi 30 cm di altezza, abbastanza metalloso (ma non troppo), pesante e posabile, questo Daitarn ha tanti accessori fatti bene, un vero gioiello! La match patrol completamente trasformabile è una chicca in più che da sola vale l’acquisto. Le armi storiche ci sono tutte: le spade, la mazza a catena, i ventagli, la lancia. C’è anche il daitarn missile a scomparsa nelle “parti basse” del robot. Tra i vari set di mani è inoltre presente quella col dito indice puntato che assieme al secondo volto intercambiabile per simulare le caratteristiche espressioni facciali del Daitarn, può essere usata per esporre il robottone in posa “Attacco Solare”!     

Veniamo alle trasformazioni. Sono proprio 3 le configurazioni che il Daitarn può assumere: Robot, Carro Armato e Nave Spaziale. In questo modello sono state quasi completamente rispettate. Per il carro armato avremo i cingoli che come nell’anime dalla schiena del robot passeranno al suo interno o davanti a seconda della modalità (anche se è presente un supporto più grande coi cingoli in gomma; nel cartone si ingrandivano e purtroppo nella realtà non è possibile), la testa scomparirà all’interno chiusa negli spallacci laterali anche in modalità nave spaziale. Insomma pur ammettendo qualche piccolo compromesso (le due spalle a punta sono la parte meno riuscita e meno somigliante all’anime) questo gx è comunque un capolavoro di progettazione, contando che a differenza di molti altri è un trasformabile…     

Che dire, un acquisto consigliatissimo anche se il prezzo non è proprio dei più popolari. Suggerisco di non spendere più di 130 euro. Se lo trovate più caro non prendetelo, quello è il suo prezzo!     

A presto con la recensione di un altro pezzo da 90: il Daltanious!  

Scritto da Matteo di Akibastop

Putroppo il modello gx-53, Daitarn3 è ormai introvabile da anni, a meno che non vogliate spendere una fortuna… Ma recentemente è stato di nuovo prodotto un novo modelle di Daitarn3 che è disponibile su Amazon a questo link BANDAI Daitarn 3, Multicolore, BAS55139

Altrimenti se il collezionismo non fa per voi, ma la nostaglia avanza vi raccomando la visione su Amazon Prime della serie originale, ormai di culto di Daitarn 3

Vi ricordo che al Servizio Amazon prime vi potete iscrivere gratuitamente per 30 giorni.

Se sei studente ti puoi iscrivere Gratuitamte per 90 giorni pered avere

In entrambi i casi potrete Avere tantissimi vantaggi come:

  • Iscrizione gratuita a Prime consegne entro 24 ore e o spese di consegna
  • Iscrizione gratuita a Prime Video
  • Iscrizione gratuita per 3 mesi ad Amazon Music

One Comment Aggiungi il tuo

  1. Andrea Gaudenzi ha detto:

    Ciao Matteo. Sono Andrea da Rimini, ho comprato anche io (da fan nostalgico quale sono) una copia del gx53 della Bandai e concordo pienamente con la tua recensione. Ma volevo dirti che sono riuscito a fare di meglio. Penso di avere raggiunto le migliori aspettative di chi ama il daitarn 3 (a livello di trasformazione). Se ti ho incuriosito al riguardo possiamo scambiare qualche battuta. Intanto grazie. Riciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.