Museo Nazionale di Kyoto

Il Museo Nazionale di Kyoto è uno dei maggiori musei d’arte del Giappone. Aperto nel 1897 nel quartiere Higashiyama di Kyoto.

Il museo si concentra principalmente sulle opere giapponesi premoderne (la più grande collezione di manufatti del periodo Heian) e sull’arte asiatica . Il museo è anche noto per le sue collezioni di sutra cinesi e giapponesi rari e antichi . Altre opere famose includono il senzui byōbu dell’XI secolo e il gakizōshi del XII secolo.

Complessivamente, il museo ospita oltre 12.000 opere, di cui circa 6.000 sono esposte nel museo, diviso in tre aree tematiche: Belle Arti , Artigianato , Archeologia 

Come é Strutturato il Museo Nazionale di Kyoto

Il museo è composto da diversi edifici, 

Sala Meiji Kotokan progettato da Katayama Tokuma (1854 – 1917), costruito in mattoni rossi comprende un’area reception, una galleria centrale e dieci gallerie più piccole per un totale 3.015 mq , di cui 2070 mq di spazio espositivo.

L’ala Heisei Chishinkan è stata progettata dall’architetto Taniguchi Yoshio. L’architettura ha un tema lineare ispirato alle configurazioni spaziali dell’architettura tradizionale giapponese. Nella nuova struttura vi sono la spaziosa lobby anteriore; un auditorium; e un ristorante con vista sul giardino ovest del museo.

Centro di conservazione per i beni culturali istituito nel 1980 per fungere da ambiente di lavoro per la conservazione, il restauro, la replica e la riproduzione di beni culturali non architettonici.

Casa da tè Tan’an è una tradizionale casa da tè giapponese, donata dall’appassionato d’arte UEDA Tan’ichir nel 1958. Aperta ai visitatori del museo nell’orario di apertura del museo, Tan’an è disponibile anche per incontri privati ​​di le arti tradizionali, come la cerimonia il tè, lettura di poesia o la composizione floreale.

Sala di Riferimento per i Dati Tecnici fu costruita nel 1930 come deposito di opere per l’ex Museo del Dono Imperiale. Rivestito in mattonelle antigraffio, l’edificio presenta una grande finestra quadrata sul lato sud e alte finestre rettangolari che si aprono su ogni piano sul lato nord. La sala è stata designata come bene culturale tangibile registrato giapponese nel 2008.

Orario

Dalle 9:30 alle 17:00 (fino alle 20:00 il venerdì e il sabato). 

  • Le mostre speciali possono avere orari di apertura diversi. 
  • L’ingresso termina 30 minuti prima della chiusura.

Chiuso

  • lunedì (o il giorno successivo se il lunedì è festivo)
  • le festività di Capodanno

Ingresso

  • Mostra permanente:
    • Adulto 700 yen
    • Studente universitario (è richiesto un documento d’identità) 350 yen
    • studenti delle scuole superiori e altri giovani di età compresa tra 0 e 17 anni, gli anziani oltre i 70 anni, i visitatori con disabilità e un tutore Gratis
  • Mostre speciali: tipicamente

Come raggiungere il Museo nazionale di Kyoto

  • Dalla stazione di Kyoto, prendere dalla fermata D2 di fronte alla stazione, l’autobus urbano n. 206 o n. 208 fino alla fermata “Hakubutsukan Sanjusangendo-mae”
  • Utilizzando la line Keihan: Scendere alla stazione di Shichijo circa sette minuti a piedi.

Kyoto National Museum
527 Chaya-cho, Higashiyama-ku, Kyoto, Japan 605-0931

Sito Ufficiale


Curiosità

Ci sono più di 230 pezzi che sono stati designati come Tesori Nazionali o Importanti Beni Culturali, come il “Rotolo deglispiriti Affamati”, che data dell’era Kamakura (1185-1333)


Corrado da Tokyo

Vuoi venire in Giappone e visitare con me questi splendidi posti? O semplicemente hai bisogno di informazioni sui tour di gruppo di Blueberrytravel? Vuoi un accompagnatore privato per tue visite a Tokyo Kyoto Osaka e hiroshima. Scrivimi senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.