Festa Nazionale Shunbun no Hi

Il 21 Marzo si festeggia in Giappone lo Shunbun no Hi ovvero l’equinozio di primavera.

In questo giorno le famiglie giapponesi generalmente si recano nei cimiteri a far visita ai lori cari defunti, inoltre la famiglia si riunisce per ricordare insieme i famigliari che sono venuti a mancare.

L’origine di questa festa è ancora sconosciuta ma pare che risalga al VII secolo e sia stata ideata da un imperatore, probabilmente per dedicare una giornata di preghiera per l’abbondanza dei raccolti.  

Attualmente invece, come si è accennato, in questo giorno si dà il benvenuto alla primavera visitando i propri cari e andando a trovare i defunti per porgere incenso e fiori e chiedere protezione per la famiglia.

Piatto tradizionale dello Shunbun no Hi

Ohagi

Il primo giorno di questa settimana si mangia un dolce chiamato ohagi. L’ohagi è costituito da delle palline ottenute con pasta di riso cotta, farina di soia tostata e una marmellata di fagioli dolci, detti azuki.

Gli ohagi vengono portati come offerta ai defunti oppure vengono anche mangiati in compagnia di amici e parenti.


Corrado da Tokyo

Vuoi venire in Giappone e visitare con me questi splendidi posti? O semplicemente hai bisogno di informazioni sui tour di gruppo di Blueberrytravel? Vuoi un accompagnatore privato per tue visite a Tokyo Kyoto Osaka e hiroshima. Scrivimi senza impegno.

One Comment Aggiungi il tuo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.