Feste Nazionali:

Chiunque programmi un viaggio in Giappone solitamente non tiene in considerazione i periodi in cui cadono le feste Nazionali.

In quei giorni tutte le scuole e molte aziende sono chiuse, e si rischia di trovare molta difficoltà negli spostamenti e nella prenotazione di hotel e ristoranti.   Infatti, molti giapponesi approfittano di quel giorno libero per fare una gita fuori porta nelle località più turistiche, rendendo così treni e strutture molto affollate.  

In alternativa c’è l’usanza spesso di rivedere vecchi amici, fare un giro in centro e andare a cena con loro.   Anche in questo caso il numero di persone che si concentra nei quartieri più in di Tokyo è inimmaginabile!!!

Io vivo a Tokyo per un po’ di mesi, e  quindi mi è capitato di vivere  alcune di queste festività come capita ai veri giapponesi, e mi sono dovuto godere così il caos di cui vi ho accennato, quindi vi lascio un elenco delle 14 festività nazionali

  • 1 GennaioGanjitsu (primo dell’anno)
  • 2°Lunedi di GennaioSeijin no hi (Festa per maggiore età)
  • 11 FebbraioKenkoku kin no hi (festa della nazione)
  • 23 FebbraioTenno tanjobi (compleanno dell’imperatore)
  • 20-21 MarzoShunbun no hi (festa di primavera)
  • 29 AprileMidori no hi (giorni verdi)
  • 3 Maggio – Kenpu kinenbi (festa della costituzione)
  • 5 MaggioKodomo no hi (festa dei bambini maschi)
  • 17 SettembreKeiro no hi (giorno degli anziani)
  • 23 SettembreShubun no hi (festa d’autunno)
  • 2° Lunedi di OttobreTaiiku no hi (festa dello sport)
  • 3 NovembreBunka no hi (giorno della cultura)

un consiglio:

evitate assolutamente di soggiornare in Giappone per la Golden Week (di cui parlero piu avanti).  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *